Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir Conad, 3-1 al Monza: ma quanta fatica

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Partita per cuori forti al Pala Evangelisti. La Gi Group Monza si conferma squadra ostica ed arriva fino all'1-1 nel conto dei set e 13-20 nel terzo. Berger propizia la rimonta dei bianconeri che infiammano i tremilatrecento saliti a Pian di Massiano con Perugia che si aggiudica il parziale e vola in quello successivo conquistando tre punto che valgono l'aggancio a Trento in seconda posizione con i trentini che mantengono la piazza d'onore per quoziente set. Il tabellino: SIR SAFETY CONAD PERUGIA-GI GROUP MONZA 3-1 (Parziali: 25-23, 20-25, 28-26, 25-14) SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 4, Atanasijevic 22, Buti 5, Birarelli 10, Russell 13, Berger 10, Bari (libero), Tosi (libero), Della Lunga 3, Podrascanin 4, Mitic, Zaytsev 2. N.e.,  Chernokozhev, Franceschini. All. Bernardi, vice all. Fontana. GI GROUP MONZA: Jovovic 1, Vissotto 21, Beretta 4, Verhees 15, Galliani 16, Fromm 7, Rizzo (libero), Daldello, Hirsch 1, Brunetti, Raic, Dzavoronok 2. N.e.: Terpin. All. Falasca, vice all. Cattaneo. Arbitri: Marco Braico - Daniele Rapisarda