Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir Safety, sale la febbre per il match con la Dinamo Mosca

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Vittoria agrodolce domenica 14 febbraio per la Sir Safety Conad Perugia in casa della Gi Group. Boban Kovac a mente fredda la racconta così: “Nei primi due set, quando la battuta ha funzionato, li abbiamo messi in difficoltà perché tutta la fase break è stata efficace, ma sinceramente fin dal primo pallone non sembravamo al 100%. Alla fine abbiamo comunque vinto, ma non sono contento perché il nostro obiettivo deve essere quello di dare ogni volta il massimo”. E' partito il countdown per la supersfida con la corazzata russa di giovedì sera 18 febbraio, andata dei quarti di Cev Cup. Ancora il tecnico bianconero: “Avversario certamente molto forte, dopotutto era tra le candidate anche in Champions. Dovremo impostare la gara su una battuta efficace”.