Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, è ancora B2: comprato titolo sportivo di Reggio Emilia

Il presidente Mastriforti con il diesse Salibra

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Una bella notizia in casa Pallavolo Perugia: la società presieduta da Renzo Mastroforti anche la prossima stagione disputerà il campionato nazionale di B2. Dopo l'amara retrocessione di maggio, tutta la dirigenza ha lavorato sodo per trovare una soluzione che permettesse di mantenere la categoria. Fatta la domanda per il ripescaggio, il diesse Salibra si è messo celermente al lavoro anche per reperire nel mercato un titolo sportivo. Soluzione, quest'ultima, che si è rivelata azzeccata, visto che nella giornata di venerdì 3 luglio, lo stesso ds e il già citato Mastroforti si sono recati a Reggio Emilia per concludere la trattativa con la Polisportiva L'Arena e impossessarsi nuovamente della categoria nazionale. Ritrovato un palcoscenico degno delle proprie ambizioni, la società resta attiva anche per definire le questioni legate ai tornei regionali. Dei due titoli di serie C in possesso, uno sarà ceduto già nelle prossime ore, magari per riavere, come parziale contropartita, quella serie D già vinta nella stagione appena conclusa. Un progetto sportivo ambizioso con "tre prime squadre" in tre categorie diverse: B2, C e D.