Referendum Ast, ha votato più di un terzo dei lavoratori

TERNI

Referendum Ast, ha votato più di un terzo dei lavoratori

16.12.2014 - 09:33

0

Urne aperte per il secondo giorno all’Ast di Terni dove i lavoratori sono chiamati a votare per il referendum sull’accordo siglato il 3 dicembre scorso di fronte al ministro Guidi. Buona l’affluenza ai seggi. Lunedì, già nel tardo pomeriggio, i sindacati avevano calcolato la partecipazione di oltre un terzo degli aventi diritto al voto. Martedì i quattro seggi allestiti in fabbrica resteranno aperti dalle 11 alle 16 e dalle 20 alle 24 mentre mercoledì si potrà votare soltanto dalle 11 alle 17. Poi avrà inizio lo spoglio e non si escludono sorprese. Sarà comunque vincolante il responso dei lavoratori diretti e non di quelli delle ditte esterne che martedì, nel corso di un’assemblea sindacale al magazzino ferro-leghe di viale Brin, faranno però sentire la propria voce. Intanto mercoledì il parlamento europeo sarà chiamato a votare la risoluzione sull’acciaio che vede come primo firmatario il vicepresidente vicario dell’assemblea, Antonio Tajani (FI). Il documento sarà approvato da una vastissima maggioranza bipartisan, dai Socialisti democratici al Ppe passando per i Verdi e i gruppi Alde e Gue, con l’eccezione dei Cinque Stelle e altri gruppi più piccoli. Dopo un’ampia premessa la proposta di risoluzione si articola in 38 punti, divisi in vari settori d’intervento. Nel documento si ricorda che “il settore siderurgico dà lavoro in Europa a 350 milioni di lavoratori diretti, senza considerare l’indotto” e che “ha svolto un ruolo storicamente importante nel processo di integrazione europea e costituisce la base per la generazione di valore aggiunto industriale in Europa. C’è però da considerare che un certo numero di grandi produttori di acciaio sta perseguendo strategie incentrate sui rendimenti finanziari a breve termine a scapito dell'innovazione, degli investimenti in ricerca e sviluppo, dell’occupazione e del rinnovamento”. La proposta di risoluzione, che sarà poi trasmessa agli Stati membri, sollecita la Commissione ad “accelerare la preparazione della roadmap politica industriale annunciata per la prima parte del 2015, al fine di rilanciare l'industria europea e sostenerla nei confronti del mercato globale e al fine di garantire una parità di condizioni efficaci”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Un video clip per "L'avvelenata" di Francesco Guccini

Un video clip per "L'avvelenata" di Francesco Guccini

Milano, 14 ott. (askanews) - Nessuna delle poetiche e bellissime canzoni di Francesco Guccini ha un video clip ufficiale, ma ora "L'avvelenata" celebre brano del maestro di Modena, ne ha uno, diretto da Stefano Salvati. Il famoso registra racconta come è nata l'idea di questo video realizzato nell'ambito del ciclo "Capolavori Immaginati" del festival del video clip "IMAGinACTION". "Abbiamo preso ...

 
Spagna, condanne da 9 a 13 anni per gli indipendentisti catalani

Spagna, condanne da 9 a 13 anni per gli indipendentisti catalani

Madrid, 14 ott. (askanews) - Una sentenza con pene di prigione dure - da 9 a 13 anni di carcere - per nove dei 12 leader indipendentisti catalani, accusati di "sedizione" oltre che di altri reati fra cui la malversazione e la "disobbedienza", per aver organizzato il referendum sull'indipendenza della Catalogna del 1 ottobre 2017, dichiarato incostituzionale da Madrid. Il verdetto del Tribunale ...

 
L'aeroporto di Barcellona paralizzato da proteste indipendentisti

L'aeroporto di Barcellona paralizzato da proteste indipendentisti

Barcellona, 14 ott. (askanews) - Dal primo pomeriggio migliaia di persone hanno bloccato l'aeroporto di Barcellona per protestare contro la condanna di 12 leader indipendentisti catalani - di cui nove con pene di prigione da 9 a 13 anni. Migliaia di persone sono entrate nel terminal 1 dello scalo di El Prat, molti altri sono rimasti all'esterno al grido di "libertà" e "indipendenza". L'aeroporto ...

 
Gigi D'Alessio torna con tanti duetti e sorprese in "Noi due"

Gigi D'Alessio torna con tanti duetti e sorprese in "Noi due"

Milano, 14 ott. (askanews) - Ogni traccia è musicalmente diversa dall'altra ma con lo stile inconfondibile di Gigi D'Alessio che esce con "Noi due", il nuovo disco in contemporanea con il singolo "L'Ammore", il duetto con Fiorella Mannoia tratto dall'album. "In questo album ci sono tante diverse sonorità ma soprattutto si troverà una matrice forte che sono le canzoni, metà sono in italiano e metà ...

 
Lorenzo, un ternano incanta X Factor

IL SOGNO

Lorenzo Rinaldi, un ternano incanta X Factor

di Giorgio Palenga Malika Ayane, giudice della sua categoria (under uomini), ai boot camp che hanno sancito il passaggio di Lorenzo Rinaldi al turno successivo di X Factor, ...

13.10.2019

Lenny Kravitz a Uj, biglietti a partire da 65 euro

Perugia

Lenny Kravitz a Uj, biglietti a partire da 65 euro

Sulla scia di un trionfale World Tour di 2 anni, Lenny Kravitz torna di nuovo on the road con “Here to Love” Tour 2020 e il 10 luglio sarà a Perugia, a Umbria jazz, all'arena ...

11.10.2019

Eurochocolate attacca bottone e distribuisce "santini"

Perugia

Eurochocolate distribuisce "santini"

Ampio sfogo alla fantasia per il claim Attacca bottone dell nuova edizione di Eurochocolate a Perugia dal 18 al 27 ottobre. La kermess del cioccolato è stata presentata ...

11.10.2019