Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ast, iniziato l'incontro al Ministero: trattativa in salita

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

E' iniziato intorno alle 10.45 l'incontro al Ministero dello Sviluppo economico sull'Ast di Terni tra governo, sindacati, azienda e istituzioni locali. A presidiare il tavolo il ministro Federica Guidi. Presente anche il presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. I nodi irrinunciabili per il sindacato sono la produzione, che non può scendere sotto il milione e trecentomila tonnellate di acciaio fuso all'anno, le strategie commerciali dell'azienda, che devono guardare non al nord Europa saturo di acciaio ma al medio Oriente e al Nord Africa, la salvaguardia degli occupati e il mantenimento della contrattazione di secondo livello. Si vedrà quali carte avrà intenzione di giocare il governo. La strategia dell'azienda è chiara: portare la tensione alle stelle, dividere il sindacato e prendere i lavoratori per fame.