Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ast, vertice Renzi-Guidi-Marini a Palazzo Chigi

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha partecipato giovedì mattina a Roma, a Palazzo Chigi, all'incontro tra i presidenti delle regioni ed il presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, per discutere della legge di stabilità. A margine della riunione si è poi svolto un incontro di oltre trenta minuti tra il presidente del consiglio dei ministri Renzi, il ministro dello sviluppo economico, Federica Guidi e la presidente della Regione Marini per affrontare la delicata vicenda delle acciaierie di Terni.  IL BLITZ NOTTURNO DELLA MORSELLI IN VIALE BRIN “E' stato un incontro molto importante e significativo perché è di fondamentale importanza – ha affermato la presidente Marini – che la vicenda di Ast sia seguita in prima persona dal presidente Renzi. Questo è ciò che con forza abbiamo chiesto noi rappresentanti delle istituzioni regionali e locali, le organizzazioni sindacali e gli stessi lavoratori. Il presidente del consiglio mi ha riconfermato la grande attenzione con la quale il governo segue la vertenza Ast, annunciando che già nei prossimi giorni il governo svolgerà incontro con i vertici di Thyssen Krupp. Successivamente, ha aggiunto la presidente Marini, tornerò ad incontrare il presidente Renzi, il ministro Guidi, per fare il punto della situazione, e anche per valutare specifiche azioni tese a tutelare l'attività produttiva delle acciaierie e dell'occupazione”. La presidente Marini si sta recando ora a Terni dove incontrerà il sindaco Leopoldo di Girolamo, al quale riferirà dei contenuti dell'incontro avuto a Palazzo Chigi.