I 40 anni del Museo del vino

I 40 anni del Museo del vino

07.11.2014 - 12:48

0

Il vino contribuisce molto all'economia italiana: secondo i dati Istat, dall'esportazione del vino nel 2013 sono stati realizzati circa 5,1 miliardi di euro, di cui 2,6 miliardi di euro nei mercati extra Unione europea. Anche i dati più recenti fanno ben sperare: lo scorso luglio si è registrato un aumento del 4,5 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, che pure aveva segnato un incremento del 10 per cento rispetto al luglio 2012. Le previsioni per l’intero 2014 lasciano ipotizzare una crescita dell’export nazionale tra il 3,5 e il 4 per cento. Ma attenzione: i mercati esteri vogliono prodotti di qualità. E’ infatti aumentato del 2,8 per cento il fatturato dei vini imbottigliati, del 17,8 quello degli spumanti, mentre le vendite di vino sfuso sono scese del 10,2 per cento. Ha compiuto da poco i suoi primi quaranta anni il Muvit, il Museo del vino di Torgiano, festeggiati con una dotta ed interessante conferenza multidisciplinare, in cui studiosi di viticoltura, antropologia, archeologia, e lettere antiche, di vari Atenei italiani fra cui ovviamente Perugia, hanno illustrato le proprie ricerche. E’ stato anche l’occasione per ricordare il fondatore del Museo, Giorgio Lungarotti, agronomo lungimirante, tra i primi ad intuire che è dalla sinergia fra cultura, turismo e moderna enologia che si genera il valore aggiunto e a capire che le terre umbre avrebbero potuto beneficiare molto da questa combinazione vincente. L’Umbria conta oggi quasi 14.000 ettari di vigneti, di cui il 49 per cento con uve rosse e il 51 con bianche. Investimenti pubblici e privati hanno fatto sì che una grande parte sia dotata delle più moderne strutture gestionali e organizzative. Con ben 11 Denominazioni d’Origine controllata e due Denominazioni d’origine controllata e garantita, l’Umbria è all’altezza di soddisfare la crescente domanda di vini di qualità dei marcati esteri. Questo anche grazie all'azione educativa su consumatori e produttori esercitata dalle numerosissime iniziative del Museo e della Fondazione. Ma, come dicevamo, il valore aggiunto non è solo nella catena uva - vino, quanto anche nell'indotto, ovvero nell’insieme di altre attività, turistiche, gastronomiche, culturali, artigianali, che ruotano attorno a questo settore. Si pensi ad esempio alle Strade del Vino: del Sagrantino, dei Vini del Cantico, dei Colli del Trasimeno e quella Etrusco-Romana, che attirano turisti da tutto il mondo. Il Movimento Turismo del Vino coordina molteplici iniziative come Calici sotto le Stelle, Cantine Aperte, la festa del Vino Novello e tante altre, che a loro volta danno impulso e generano reddito ed occupazione in altri settori merceologici, agricoli e non: salumi, formaggi, olio, prodotti dei cereali, tessuti, ceramiche, artigianato del legno e del ferro, dell'editoria, con effetti moltiplicativi di cui è difficile vedere i confini.
elena.stanghellini@stat.unipg.it

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Francesco Gabbani e il nuovo singolo "Il sudore ci appiccica". Il video scatenato del brano
MUSICA

Video Francesco Gabbani e il nuovo singolo "Il sudore ci appiccica"

Francesco Gabbani torna con "Il sudore ci appiccica", singolo che fa parte dell’album "Viceversa", che punta a essere un tormentone estivo. Da venerdì è in rotazione radiofonica da oggi e nel video il cantautore si presenta in una doppia versione: occhiali e giacca da una parte, maglietta e pantaloni dall’altra… Un video scatenato che vuole essere anche un po' di rottura dopo il lungo isolamento. ...

 
Corteo a Milano: “Chiediamo Stop ai licenziamenti”

Corteo a Milano: “Chiediamo Stop ai licenziamenti”

(Agenzia Vista) Milano, 06 giugno 2020 Corteo a Milano, in migliaia sfilano in centro: “Chiediamo Stop ai licenziamenti” Migliaia i manifestanti scesi in piazza in centro a Milano per protestare contro la politica economica a livello centrale, regionale e locale. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Corteo a Milano: “Siamo qui anche per George Floyd”

Corteo a Milano: “Siamo qui anche per George Floyd”

(Agenzia Vista) Milano, 06 giugno 2020 Corteo a Milano, in migliaia sfilano in centro: “Siamo qui anche per George Floyd” Migliaia i manifestanti scesi in piazza in centro a Milano per protestare contro la politica economica a livello centrale, regionale e locale. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Francesco Gabbani e il nuovo singolo "Il sudore ci appiccica". Il video scatenato del brano

MUSICA

Video Francesco Gabbani e il nuovo singolo "Il sudore ci appiccica"

Francesco Gabbani torna con "Il sudore ci appiccica", singolo che fa parte dell’album "Viceversa", che punta a essere un tormentone estivo. Da venerdì è in rotazione ...

07.06.2020

Stasera in tv 7 giugno torna l'appuntamento con "Non dirlo al mio capo" e Vanessa Incontrada

TELEVISIONE

Stasera l'appuntamento con "Non dirlo al mio capo" e Vanessa Incontrada

Stasera in tv 7 giugno, alle 21,25 su Rai 1, con Vanessa Incontrada e “Non dirlo al mio capo”, la serie che racconta le prodezze di una giovane madre che, dopo la morte ...

07.06.2020

Stasera in tv 7 giugno torna "Non è l'Arena". Ospite di Massimo Giletti c'è Matteo Renzi

Massimo Giletti

Stasera in tv 7 giugno torna "Non è l'Arena". Ospite di Massimo Giletti c'è Matteo Renzi

Stasera in tv 7 giugno torna l'appuntamento con "Non è l'Arena" (La7, ore 20,30). Stavolta Massimo Giletti propone un faccia a faccia con Matteo Renzi per un focus ...

07.06.2020