Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sara Tommasi racconta a Le Iene il suo disturbo bipolare. Dalla droga al porno "poi mi hanno aiutato mia madre e mio marito" | Video

  • a
  • a
  • a

"Undici anni fa mi fu diagnosticato un grave disturbo bipolare. Quando ne soffri puoi non accorgerti di stare male, ma gli altri si accorgono che non sei più tu...". Con queste parole Sara Tommasi, showgirl originaria di Narni con un passato molto intenso, ha iniziato il suo monologo durante la puntata de Le Iene di martedì 31 gennaio. L'ex modella ha spiegato come si è resa conto di essere vittima della sua malattia e come ha iniziato a combatterla. Parole molto forti, in cui ha raccontato la sua esperienza con la droga e con il mondo del porno. "In un momento di lucidità ho capito che dovevo farmi aiutare e prima con mia madre, poi con mio marito, ho raccolto i pezzi della mia identità". E ancora: "Dal bipolarismo non si guarisce mai del tutto, ma si può avere una vita felice". Sara Tommasi ha concluso con un appello ai giovani che le scrivono: "Curatevi, con i farmaci e con l'amore". Clicca qui per vedere il video del monologo di Sara Tommasi.