Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amici, la folignate Valeria Mancini eliminata dal programma per quanto accaduto la notte di Capodanno

  • a
  • a
  • a

La folignate Valeria Mancini è fuori dalla scuola di Amici di Maria de Filippi. A decidere la sua uscita una sfida a sorpresa decretata domenica 15 gennaio dalla produzione come provvedimento per il cosiddetto Capodannogate. Sotto accusa un episodio avvenuto nella notte del 31 che l’entourage del talent avrebbe scoperto solo il 6 gennaio: sei ragazzi avrebbero sniffato noce moscata. E dunque chi ha partecipato a quella festa è stato punito. Tra loro anche Valeria che però nega questa ricostruzione. 

Folignate, classe 2001, Valeria da una settimana era ufficialmente un'allieva del talent più famoso d'Italia dove a volerla è stata la prof Lorella Cuccarini che, colpita dalla sua voce, lo scorso 18 dicembre l'ha fatta entrare per un periodo di prova e, dopo aver lavorato insieme, proprio domenica scorsa ha chiesto per lei un banco in più nella scuola di Maria De Filippi. 

 

“Credo sia una ragazza di grande talento penso che meriti di stare all'interno di questa scuola e che potrebbe crescere ulteriormente” ha spiegato la Cuccarini, chiedendo ai suoi colleghi la possibilità di farla entrare e lavorare ancora con lei prima di formare la “squadra forte” da presentare al serale della trasmissione. Così per Valeria sono arrivati ben 3 sì, oltre a quello della prof, da parte di Arisa, di Raimondo Todaro e di Emanuel Lo. L'ingresso ad Amici segna il coronamento di un sogno per la giovane cantante folignate, che della musica ha fatto la sua passione sin dalla tenera età.