Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, dà falso nome ai carabinieri. Smascherato grazie ai social

  • a
  • a
  • a

A Orvieto, durante la notte tra mercoledì 11 e giovedì 12 gennaio, una pattuglia dell’aliquota radiomobile del comando compagnia carabinieri ha proceduto nel centro cittadino al controllo di un veicolo il cui conducente, alla vista della gazzella dell’Arma, effettuava una manovra improvvisa.

I militari quindi procedevano a fermare il mezzo. La persona al volante dichiarava ai militari di non avere con sé i documenti di riconoscimento e la patente e declinava le proprie generalità, ma con un'incertezza tale che destava più di un sospetto ai militari i quali, di conseguenza, approfondivano procedendo ad ulteriori accertamenti.

Proprio durante il controllo, i carabinieri oltre alle interrogazioni in banca dati verificavano anche attraverso un noto social network se il nome fornito corrispondesse al volto del profilo social scoprendo l’inganno. L’uomo aveva infatti fornito generalità diverse, in realtà del fratello, poiché non era in possesso della patente di guida in quanto revocata. L’uomo è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria di Terni per i reati di false dichiarazioni sull’identità e di sostituzione di persona. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi.