Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, buche sfascia auto: spacca la ruota e torna in taxi

Esplora:

  • a
  • a
  • a

E’ un slalom continuo tra le buche per le auto e le moto che percorrono ogni giorno, e più volte, il tratto di strada che va da Sant’Andrea delle Fratte all’ospedale Santa Maria della Misericordia. Il pericolo è costante in via Pievaiola e nelle strade limitrofe. L'asfalto è costellato di crateri e in alcuni tratti risulta al limite dell'impraticabilità. A testimonianza dei fatti riportiamo quanto è accaduto domenica sera, dopo una giornata intensa di pioggia che ha riempito di acqua piovana le cavità dei tanti crateri che si aprono lungo la strada, subito dopo la rotatoria Luisa Spagnoli. La segnalazione arriva alla redazione del Corriere dell’Umbria: “Stavo procedendo in tarda serata, lungo la Pievaiola, quando la ruota mi è finita in una buca piena di acqua, impossibile da scorgerla con chiarezza - racconta la persona coinvolta - la gomma si è spaccata e l’auto è rimasta in panne. Così sono tornato a casa chiamando un taxi e il carro attrezzi per la macchina. E’ andata male ma non posso pensare a quello che sarebbe potuto succedere a una moto”. Fino a ieri nessun intervento, l’asfalto si è sbriciolato ulteriormente.

 

 

La segnalazione è stata diretta anche alla polizia locale come le molte altre che pervengono costantemente soprattutto durante giornate di maltempo. La strada, infatti, è una delle più trafficate della città proprio perché è un’arteria principale per entrare e uscire dalla città. Basta, comunque, guardare anche i social per rendersi conto che la situazione coinvolte tutta la città dal centro alla periferia.  Inoltre, proprio nei giorni scorsi, è stata segnalata sempre nelle pagine del Corriere una perdita occulta d'acqua in via Dottori. La situazione, verosimilmente, si evince dall’asfalto costantemente bagnato e la superficie si sfalda sotto i colpi del traffico, anche pesante. C’è solo da sperare che il piano strade proceda con celerità e che produca effetti positivi l'applicazione informativa per segnalare le criticità al Comune a cui sta lavorando l’amministrazione municipale.