Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, si accendono le luminarie in centro e nelle frazioni

Giulia Silvestri
  • a
  • a
  • a

E’ con un’ondata di luci sfavillanti a illuminare le vie e le piazze del centro storico che sabato pomeriggio 3 dicembre il Natale ha fatto irruzione a Foligno. Sono 36 i punti di Foligno in cui brilleranno fino al prossimo 8 gennaio le luci natalizie, comprese le frazioni di Sant’Eraclio, Vescia, Pale, Rasiglia e Colfiorito. Tre, invece, le grandi installazioni luminose: l’albero di luci di largo Carducci, la palla di Natale di Porta Romana e le tre stelle di piazza San Domenico.

 

 

 

Al taglio del nastro sotto il grande albero erano presenti il sindaco Stefano Zuccarini, gli assessori Michela Giuliani e Marco Cesaro, e il presidente della Confcommercio di Foligno, Aldo Amoni. Le luci abbracceranno la città tutti i giorni dalle 17 alle 24, in linea con l’attenzione al risparmio promossa dall’amministrazione, come dimostrano anche la scelta di led a basso consumo e la durata dal 3 dicembre all’8 gennaio, due settimane in meno rispetto allo scorso anno.

 

 

A precedere l’accensione delle luminarie e delle installazioni è stata l’inaugurazione della Casa di Babbo Natale, realizzata da Comune e Fondazione Cassa di risparmio di Foligno, allestita negli spazi dell’ex teatro Piermarini di corso Cavour. Il tutto accompagnato dalle note tutte da ballare della Marching band di Babbo Natale, a cura degli Sbandieratori e musici città di Foligno. La Casa di Babbo Natale resterà aperta tutti i giorni fino al 26 dicembre. Dall’ingresso del palazzo si deve attraversare la foresta di ghiaccio tra pinguini, renne e orsi polari, per giungere nella casa vera e propria, dove sono allestite la camera, il salone, il trono e la slitta di Babbo Natale. Vicino al camino i bambini potranno scrivere la letterina con i loro desideri e imbucarla nella cassetta. Poi, nelle giornate dell’8, 9, 10, 11, 17, 18, 23 e 24 dicembre arriverà Babbo Natale in persona e in quattro pomeriggi speciali (8, 10, 23 e 24) sarà accompagnato dalla sua domestica folignate che guiderà i più piccoli alla scoperta delle storie cittadine legate alla tradizione natalizia.