Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

San Giustino, schianto nella notte: perdono la vita 4 giovani. Una è minorenne

  • a
  • a
  • a

Drammatico incidente nella notte di sabato 3 dicembre in via Umbra a San Giustino. Erano da poco passate le una quando una Fiat Punto è uscita di strada. A bordo quattro giovani, due ragazze e altrettanti ragazzi, diretti a Sansepolcro. Nello schianto in località Altomare tutti hanno perso la vita. Automobilisti di passaggio hanno dato l'allarme, sul posto i carabinieri della compagnia di Città di Castello, i vigili del fuoco e diverse ambulanze del 118. Ma per i quattro giovani non c'è stato nulla da fare, tutti hanno perso la vita nello schianto. I carabinieri stanno ricostruendo l'esatta dinamica dell'incidente è avvenuto lungo un tratto di strada rettilineo. In quel momento la strada era bagnata causa pioggia e questo potrebbe aver fatto perdere il controllo del mezzo al giovane che era alla guida. Tre vittime tra i 20 e i 22 anni abitavano a Città di Castello, la quarta, di appena 17 anni, a Monte Santa Maria Tiberina. Ecco i loro nomi: Luana Ballini, minorenne, Natasha Baldacci, Nico Dolfi e Gabriele Marghi

“A Città di Castello oggi è il momento del dolore e del silenzio, ci stringiamo con grande affetto e rispetto alle famiglie colpite da questa terribile tragedia, alle quali a nome di tutta la comunità tifernate esprimiamo con un abbraccio la nostra sincera vicinanza e il nostro profondo cordoglio”. E’ quanto dichiara il sindaco Luca Secondi sabato 3 dicembre in merito all’incidente stradale avvenuto nella notte in località Altomare a San Giustino Umbro. “In segno di lutto abbiamo deciso di annullare tutti gli eventi organizzati per la giornata di sabato3 dal Comune e insieme alla giunta valuteremo il modo più rispettoso di testimoniare alle famiglie la vicinanza dell’intera comunità di Città di Castello”, sottolinea il sindaco.