Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni: rissa per motivi di lavoro in via Campriani, denunciati tre stranieri

  • a
  • a
  • a

La lite, furibonda, è scoppiata nel pomeriggio di mercoledì 23 novembre 2022 in via Alceste Campriani, fra viale Brin e via Fratelli Rosselli, a Terni. Tanto che alla sala operativa della questura di Terni sono subito giunte più segnalazioni relative a un capannello di persone, alcune delle quali intente a picchiarsi selvaggiamente.

Per questo la squadra volante si è subito portata sul posto con più pattuglie e il bilancio finale degli accertamenti è di tre persone denunciate a piede libero all'autorità giudiziaria.

 

 

Quando gli agenti sono arrivati in via Campriani, hanno trovato un assembramento di persone che stavano discutendo animatamente e, a terra, un ragazzo di nazionalità nigeriana che chiedeva aiuto per essere stato colpito alla testa. Sentito, quest'ultimo ha affermato di avere avuto una discussione con il proprio datore di lavoro, un uomo di nazionalità romena, per il mancato pagamento di alcune giornate lavorative.

Nella lite si sarebbe inserito anche un collega del giovane nigeriano, di nazionalità dominicana, che lo avrebbe strattonato e quindi aggredito insieme al datore di lavoro.

 

 

 

Quest'ultimo - ha riferito il ferito - lo avrebbe anche colpito con un sasso alla testa, tanto da rendersi necessario il trasporto in ospedale con il 118. Dopo le cure del caso, il giovane è stato dimesso con una prognosi di policontusioni multiple.

La polizia ha sentito anche il datore di lavoro che ha dato una versione diversa dei fatti, affermando di essere stato preso a pugni dal dipendente. Alla luce delle ricostruzioni, l'uomo di nazionalità nigeriana è stato denunciato per percosse mentre gli altri due - il romeno e il dominicano - per lesioni personali pluriaggravate.