Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gli studenti dell'Iti Sigismondi in visita agli stabilimenti Bazzica Group di Trevi

  • a
  • a
  • a

Lo scorso martedì 15 novembre gli studenti delle classi del triennio dell’Istituto Tecnico Industriale “Sigismondi” di Nocera Umbra, insieme ai loro docenti di area tecnica Sergio Spigarelli, Maurizio Zampogna e Claudio Parlanti e altri insegnanti accompagnatori, si sono recati per una visita aziendale presso il Bazzica Group e alle altre due aziende sorelle Bazzica Engineering e Promass di Trevi. Proprio quest'ultima è stata scelta per la visita. I ragazzi e i professori sono stati salutati al loro arrivo da Paolo Bazzica, uno dei soci fondatori dell’azienda e successivamente accompagnati dal personale dell’azienda Promass Eps - Epp Machines & Automation a visitare parte dello stabilimento. 

Gli studenti hanno avuto la possibilità di conoscere innanzitutto gli aspetti strategici e organizzativi dell’azienda e seguire, poi, le varie fasi di lavorazioni dei prodotti, ascoltando direttamente dalla voce dei tecnici significative testimonianze sull’innovazione della catena produttiva. Gli allievi sono rimasti positivamente colpiti dalla visita, sia dal punto di vista tecnico che tecnologico, poiché la società visitata è tra le aziende con crescita continua, anche e soprattutto per gli investimenti fatti in questo campo, e che farà nei prossimi anni. La ricerca per lo sviluppo dei prodotti e della tecnologia dei processi, unitamente alla consolidata esperienza di Bazzica Engineering e Promass, hanno consentito, infatti, alla società di raggiungere una posizione di leadership e di essere a oggi uno dei più importanti produttori del mercato di macchine per lo stampaggio di Eps, Epp, E-Tup, Epe, Arcel, Sunforce, Piocelan, Ecovio, Materbi.

“Riteniamo come Istituto Tecnico che le visite negli stabilimenti a scopo didattico siano un potente strumento di conoscenza per far visionare agli studenti apparecchiature e macchinari e in particolare nell’azienda Bazzica ci sono diverse macchine per lo stampaggio di materiale espanso, robot per la sanificazione disinfezione dell’ambiente ospedaliero, robot cartesiani e antropomorfi, ma anche quadristica industriale con plc e elettropneumatica; questi ultimi vengono studiati in classe e poi si procede al momento applicativo nei laboratori” ribadisce il professor Claudio Parlanti docente di elettrotecnica robotica e automazione industriale. Altrettanto positivo il commento del dirigente, il professor Leano Garofoletti “per i ragazzi è davvero importante fare esperienza sul campo, soprattutto quando si possono coinvolgere aziende leader e per di più del nostro territorio, come Bazzica. Ringrazio Marco Baldoni responsabile di produzione, Andrea Morici dell'ufficio tecnico e per Bazzica EngineeringGiacomo Chioccioni per aver messo a disposizione le loro competenze al servizio dei nostri ragazzi, dando l’opportunità ai giovani che devono scegliere il loro futuro percorso, di sapere qual è l’offerta lavorativa che il nostro territorio può offrire".