Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bomba disinnescata, ripresa la circolazione sull'Autosole. Treni di nuovo in servizio

  • a
  • a
  • a

Sono durate meno del previsto le operazioni di disinnesco dell'ordigno bellico trovato nell'Orvietano, in provincia di Terni. È ripresa alle 9.05 la circolazione sull'Autostrada A1 Milano-Napoli, così come sulle linee ferroviarie Roma-Firenze ad alta velocità e Roma-Chiusi "lenta". Alle 9.13, spiega la prefettura di Terni, è stato "rimosso il divieto di accesso all'area del sito di disinnesco" e la popolazione ha potuto "fare rientro presso le proprie abitazioni in osservanza del programma stabilito nelle riunioni tecniche", mentre alle 9.15 è stato rimosso anche il divieto di sorvolo. Erano state evacuate circa 2.400 persone. L'ordigno bellico era stato rinvenuto in località Ciconia, nel greto del fiume Paglia. (Foto di archivio).