Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Autostrada A1 chiusa, treni fermi: Italia divisa in due per la bomba di Orvieto

  • a
  • a
  • a

Italia divisa in due questa mattina, domenica 20 novembre, per le operazioni di disinnesco di una bomba ritrovata nel greto del fiume Paglia, nell'Orvietano, in provincia di Terni. Autosole chiusa in entrambe le direzioni tra i caselli di Orte e Valdichiana e blocco della linea dell'alta velocità sulla Roma-Firenze. Intorno all'ordigno bellico è stata creata un'area di sicurezza di 826 metri e sono stati evacuati circa 2.400 residenti. Il traffico sulla A1 è stato interrotto sul tratto tra Umbria, Lazio e Toscana per consentire le operazioni in piena sicurezza. Istituita l'uscita obbligatoria a Orte con rientro a Fabro in direzione Firenze e a Valdichiana, rientro a Orvieto, in direzione Roma. Appena concluso l'intervento la circolazione tornerà alla normalità. Dopo la rimozione delle spolette, che dovrebbe avvenire entro le 11, la bomba sarà trasportata in una cava e fatta brillare.