Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, rinviati i lavori di ripavimentazione di Piazza Grande

  • a
  • a
  • a

Era previsto per l’estate scorsa il via ai lavori di ripavimentazione e consolidamento di Piazza Grande a Gubbio, ma a causa delle numerose inadempienze, delle irregolarità relative alle verifiche obbligatorie necessarie per l’affidamento di un contratto pubblico e della mancanza di una corretta documentazione per l’inizio delle lavorazioni previste in appalto delle ditte vincitrici, si è resa necessaria la revoca dell’affidamento.

 

 

Le ditte estromesse hanno presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale, il quale, allo stato attuale, non ha emesso sospensiva. Il Comune ha predisposto alla data di oggi le condizioni  per indire una nuova gara. 

 

 

A dare notizia degli sviluppi della vicenda, in consiglio comunale, è stato  l’assessore ai Lavori pubblici Valerio Piergentili, che ha spiegato anche che “a causa degli aumenti dei prezzi e del rincaro delle materie prime, siamo passati da un importo complessivo di circa 1 milione di euro a un 1 milione e 250mila euro. Questi aumenti stanno pesando come macigni sulle opere pubbliche dei Comuni: anche altre opere minori, messe in programmazione nella variazione di bilancio, subiranno un aumento dei costi che renderà necessario un ulteriore stanziamento di risorse”.   A questo punto la data indicativa di inizio lavori è fissata al 3 giugno del 2023. Dopo i Ceri.