Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scopre i ladri in casa e li mette in fuga

Susanna Minelli
  • a
  • a
  • a

Ennesimo tentato furto nel cuore della notte a Foligno. A mandare in fumo il piano dei ladri solo la prontezza del proprietario. In questo caso la banda è entrata in casa per rubare intorno alle 3 del mattino di domenica 16 ottobre 2022. Secondo quanto raccontato dalla proprietaria dell'appartamento finito nel mirino nella zona di via Serena, i ladri hanno agito con la complicità della notte ma sono stati traditi dagli inevitabili rumori provocati dallo scasso delle vie di accesso alla casa. Nella fretta di cercare oggetti preziosi e soldi, hanno iniziato a sbattere, forzare finestre e porte, aprire cassetti. Ma il marito della signora si trovava casualmente sveglio ed è riuscito a evitare il peggio. “I ladri hanno aperto la persiana e hanno fatto un buco alla finestra, sono riusciti ad entrare – ha raccontato la donna - poi per fortuna mio marito è riuscito a metterli in fuga facendogli capire di essere sveglio”. Un episodio che si verifica a nemmeno una settimana da quando i ladri avevano colpito la zona di viale Firenze. 

 


In un primo caso la banda aveva approfittato dell'assenza della proprietaria dopo che quest'ultima era stata portata in ospedale in ambulanza. Probabilmente erano appostati già da qualche tempo per studiare i movimenti dell’anziana. Tuttavia i malintenzionati non sono riusciti a portare via molto. Forse, anche in questo caso, impauriti da qualche rumore, hanno deciso di scappare e non rischiare di essere notati da qualche vicino di caso o condomino. Un episodio quasi analogo era accaduto sempre nella stessa zona e sempre lo stesso giorno, nella vicina via Moncensio. Qui, però, i ladri erano riusciti a portare via diversi monili. Fortunatamente nulla di particolarmente prezioso ma sempre effetti personali. Da parte delle forze dell’ordine l’attenzione resta alta, con pattuglioni e controlli rinforzati ma in tutta la regione gli episodi a fasi cicliche si ripresentano.