Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, promozione turistica alla stazione Termini: "Città viva, esperienza autentica"

Davide Pompei
  • a
  • a
  • a

Orvieto, in provincia di Terni, spinge l’acceleratore sulla promozione turistica.

“Orvieto città viva, esperienza autentica” si conferma lo slogan della nuova campagna promozionale autunno-inverno 2022-23 realizzata a Roma dall'assessorato comunale al Turismo e finanziata dal Gal Trasimeno Orvietano.

 

Dalle tipicità enogastronomiche come le lumachelle e il vino, passando per le proposte culturali del teatro e dei sotterranei fino all'atmosfera delle festività di fine anno che segneranno il ritorno sulla Rupe di Umbria Jazz Winter, sono tanti i motivi che invitano in “una città da guardare, da sentire e da vivere”. Venti le postazioni digitali sincronizzate del circuito Escalator di IgpDecuax, situate sulla scala più frequentata della stazione Termini utilizzata come interscambio tra la linea della metro A e la linea B che hanno ospitato le immagini della città.

“Dopo le iniziative su Roma e Firenze che hanno lanciato l'estate e il calendario degli eventi Orvieto always on – afferma il sindaco, Roberta Tardani, titolare delle deleghe assessorili al Turismo e alla Cultura – prosegue la promozione delle bellezze e delle esperienze da vivere nella nostra città. A dicembre saremo a Milano e a febbraio ancora nella Capitale, mentre stiamo preparando insieme a tutti gli operatori della città la partecipazione al Ttg Travel Experience di Rimini, dal 12 al 14 ottobre 2022 dove presenteremo importanti progetti innovativi per non smettere mai di raccontare Orvieto e le sue meraviglie”.

 

 

Per il Comune si tratta del terzo anno consecutivo di partecipazione al marketplace del turismo in Italia giunto alla 59esima edizione. Lo scorso anno Orvieto fu presente nello stand della Regione Umbria insieme ai Comuni del comprensorio orvietano nell’ottica di una promozione integrata del territorio.

Ai rappresentanti dei tour operator e delle agenzie di viaggio era stato fatto omaggio della Carta unica, la chiave per la città, che dà accesso ai principali monumenti, musei e luoghi d’arte di Orvieto con sconti esclusivi nelle strutture ricettive e nei ristoranti. Idealmente presenti al TTG l’Orvieto Doc, con gli itinerari del vino e il materiale messo a disposizione dal Consorzio del vino di Orvieto, e il corteo storico, con il materiale messo a disposizione dall'Associazione Lea Pacini. Obiettivo, tornare a promuoversi in maniera coordinata e unitaria proponendosi come destinazione e non come semplice tappa di un viaggio.