Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Laura Chiatti e Marco Bocci cittadini onorari di Magione. Il consiglio approva all'unanimità

  • a
  • a
  • a

L’attrice Laura Chiatti diventa cittadina onoraria della città di Magione insieme al marito Marco Bocci. Il consiglio comunale, con una delibera approvata all'unanimità nell’ultima seduta, ha voluto conferire alla nota coppia di attori l'importante riconoscimento. Nata, come molti suoi coetanei del Trasimeno a Castiglione del Lago, Laura Chiatti ha vissuto, almeno fino all'arrivo del successo nel mondo dello spettacolo, a Villa. Una frazione di Magione in cui da sempre risiedono i suoi genitori e dove è solita rientrare nei momenti di relax. “E’ in questi luoghi – spiegano dal comune di Magione - che nascono le sue prime amicizie, sempre coltivate anche quando la carriera intrapresa l’ha portata lontano. Qui ha frequentato le scuole e fatto le sue prime esibizioni pubbliche sui palchi delle feste di paese, mostrando fin da subito notevoli doti canore, sempre unite alla simpatia, al fascino e alla bellezza che ancora oggi la contraddistinguono”.

I suoi primi ruoli importanti come attrice risalgono all'adolescenza tra cui una parte in Un posto al sole. Nel suo percorso artistico ha lavorato al fianco di attori come Riccardo Scamarcio, Claudio Santamaria, Leonardo Pieraccioni, Michele Riondino. Tra i molti registi che l’hanno diretta si ricordano Carlo Verdone, nel film Io Lara e le altre, Pupi Avati, Marco Tullio Giordana, Paolo Sorrentino, Sofia Coppola e altri ancora.

Nel 2014 si è sposata con il noto attore Marco Bocci, anche lui umbro di origine da cui ha avuto due figli, condividendo assieme gli affetti familiari e di amicizia che la legano ai suoi luoghi di origine. “Un’unione che li vede presenti a Magione non solo per motivi familiari e di amicizia ma anche in occasione di eventi di solidarietà verso cui hanno mostrato sempre grande attenzione e sensibilità. Nei loro confronti è sempre stato grande l’affetto di tutta la comunità ​magionese”. La data della cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria verrà decisa in base agli impegni dei due artisti.