Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fungo porcino di oltre un chilo raccolto da Tommaso (10 anni) nel territorio di Città di Castello

Carlo Stocchi
  • a
  • a
  • a

Per la festa dei nonni Tommaso Guerrini, poco più di dieci anni, ha chiesto ai nonni paterni Anna e Gino di fare una esperienza nuova: andare con loro nei boschi per scoprire la natura, ma soprattutto il fantastico e anche faticoso mondo della raccolta dei funghi. Sarà stata la fortuna del principiante, sarà stato il fiuto e l’ottimo occhio del bambino, fatto sta che in una zona di confine dell’Appennino umbro-marchigiano, nel territorio comunale di Città di Castello, ha scovato, raccolto e poi portato nel suo paniere un super porcino dall’invidiabile peso di 1,125 chili. Il vero rammarico è stato che nello stesso spazio della macchia c’erano altri quattro esemplari di porcino della stessa grandezza e forse peso, che purtroppo le forti piogge dei giorni scorsi avevano macerato e quindi distrutto tanto da non essere commestibili. Oltre al fungo campione, Tommaso ne ha trovati altri di minore pezzatura tanto che questa sua nuova esperienza gli resterà ben impressa nella memoria. Di sicuro avrà fatto un po’ di invidia ai cercatori più esperti che difficilmente riescono a scoprire funghi di un peso così.