Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, nuovi cantieri su tutta la E45: ripartono i lavori

  • a
  • a
  • a

Nelle strade dell'Umbria, dopo la sospensione della maggior parte dei cantieri, disposta per agevolare il traffico dell’esodo estivo, sono ora in fase di riavvio i lavori previsti dal programma di manutenzione. Anas, infatti, fa sapere che prosegue l’opera di manutenzione programmata delle strade statali 3bis Tiberina e 675 Umbro Laziale nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre avviato da Anas (Gruppo FS italiane) per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro di cui 600 milioni nel tratto umbro da Orte a San Giustino. Cinque le aree interessate da nuovi cantieri. Ecco il dettaglio. A partire da oggi, lunedì 26 settembre, saranno eseguiti gli interventi di risanamento dei muri laterali di sostegno in un tratto della SS675 Umbro Laziale in località San Liberato (Narni) in Provincia di Terni. Per consentire i lavori il transito sarà regolato a doppio senso di marcia su una carreggiata mentre per chi viaggia in direzione Orte sarà temporaneamente chiusa la rampa di uscita dello svincolo di San Liberato e la rampa di ingresso dello svincolo Acea. Il completamento è previsto entro il 28 ottobre.

Da lunedì 26 a mercoledì 28 settembre sulla SS3bis Tiberina sarà temporaneamente chiuso lo svincolo di Balanzano in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Cesena, per consentire i lavori di sostituzione del portale metallico in corrispondenza dello svincolo, nell’ambito dei lavori di riqualificazione della segnaletica verticale. Il transito in corrispondenza del cantiere sarà regolato a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Sempre da oggi, per consentire l’avanzamento dei lavori di risanamento profondo della pavimentazione, sarà temporaneamente chiuso lo svincolo di Resina in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Roma. Il traffico in corrispondenza del cantiere continuerà a essere regolato a doppio senso di marcia in carreggiata opposta.

Il completamento di questa fase è previsto entro il 4 novembre. Ancora da oggi sarà chiusa la rampa di uscita dello svincolo di Umbertide per chi viaggia in direzione Roma, per consentire i lavori di realizzazione degli impianti tecnologici nell’ambito del progetto Smart Road. Il completamento di questa fase è previsto entro il 14 ottobre. Infine, da mercoledì 28 settembre a sabato 1 ottobre sarà temporaneamente chiusa la rampa di uscita dello svincolo di Ponte Felcino per chi viaggia in direzione Roma, per consentire i lavori di sostituzione del portale metallico in corrispondenza dello svincolo, nell’ambito dei lavori di riqualificazione della segnaletica verticale.