Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, posti di lavoro garantiti in un'azienda che produce gioielli grazie a un corso di oreficeria

Simona Maggi
  • a
  • a
  • a

Ha preso il via la prima masterclass di oreficeria che porterà 7 ragazze under 29 partecipanti ad essere assunte da una nota azienda di produzione di alta oreficeria a Valenza, in provincia di Alessandria. Tutto è iniziato lo scorso giugno quando al laboratorio orafo ternano di Paolo Montori è arrivata una richiesta da parte dell'azienda dell’Alessandrino di voler formare e assumere nuove figure professionali del settore.

 

I ragazzi interessati alla proposta hanno dovuto sostenere e superare un colloquio ed una prova pratica, prima di poter partecipare al corso, della durata di 180 ore, completamente a carico dell’azienda di Valenza Po.

“Tutto è iniziato per caso, ma poi – spiega Pierpaolo Montori, responsabile della scuola di oreficeria e incastonatura, l’unica della regione – dopo vari passaggio abbiamo dato il via alla masterclass. Considerando il momento molto difficile che si sta attraversando è davvero importante che ci siano ancora aziende che investono sul personale qualificato. Questo mi fa davvero piacere anche dal fatto che abbiano scelto la nostra azienda per la formazione dei ragazzi”.

La scuola si chiama “Laboratorio di alta formazione in arte orafa 2.0” che si trova all'interno del laboratorio orafo Paolo Montori. Le ragazze della masterclass si chiamano Martina Boccio, Martina Calcina, Sofia Liurni, Manuela Xaferri diplomate a giugno nel liceo artistico Orneore Metelli di Terni 5D indirizzo design metalli e oreficeria. Cristina Micheli (ex studentessa del liceo artistico) e Claudia Cesarano provenienti dalla scuola dell'arte della medaglia, Zecca dello Stato. Veronica Moricciani prossima alla laurea in ingegneria del design a Perugia.

 

 

“I ragazzi del liceo artistico - prosegue Montori - sono venuti perché tra il nostro laboratorio e la scuola c'è una collaborazione che va avanti da anni, e grazie ai professori Angela Avenoso e Pasquale Verdone è stato possibile far entrare i ragazzi direttamente nel mondo del lavoro. Oltre a me gli insegnanti del corso sono Paolo Montori e Simone Goracci. Il corso è gratuito perché è finanziato dall'azienda Valenzana”.

Un'opportunità non indifferente per queste sette ragazze che una volta terminato il corso di formazione a Terni partiranno alla volta di Valenza Po dove faranno un tirocinio di 6 mesi retribuito e successivamente avranno un contratto di apprendistato di 3 anni a cui seguirà, se si sapranno far valere, un contratto a tempo indeterminato. Una grande occasione che potranno proiettarle nel difficile mondo del lavoro.

“Al momento sono molto soddisfatto dei miei allievi – conclude Pierpaolo Montori – perché seguono con interesse il laboratorio e stanno lavorando molto bene. A Valenza Po dovranno dimostrare che potranno diventare ottimi professionisti”.