Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, i dolci ricordi ternani di Christian De Sica: "Venivo per le pastarelle di Pazzaglia"

Maria Luce Schillaci
  • a
  • a
  • a

“Ho tanti ricordi a Terni”. Christian De Sica torna nel secondo capoluogo umbro per Umbria Jazz Weekend. Il suo spettacolo “Una serata tra amici” è andato sold out in pochissimo tempo.

Uno show esilarante dove l’artista romano si racconta “come se fossi insieme a tanti amici”, spiega. Sale sul palco attraversando il pubblico e stringe le mani a tutti. Dal piccolo schermo al palcoscenico.

 

“Una serata tra amici”, nato come spettacolo televisivo del sabato sera, è diventato un live show in giro per l’Italia. Come è ovvio tutto ruota attorno ai molteplici talenti di De Sica, consumato affabulatore, cantante, popolare intrattenitore, serissimo attore comico, eleganza e professionalità.

Con lui, a fare da anfitrione, un altro umbro, Pino Strabioli, e alle spalle una orchestra che sostiene De Sica in una sorta di déjà vu della canzone italiana e non solo e fa da soundtrack a tempo di swing al suo racconto, tra pubblico e privato, della storia dello spettacolo italiano. Nel cast un ritorno: Riccardo Biseo, pianista e compositore che lo scorso anno è stato uno dei protagonisti di UJ a Terni. De Sica si è guadagnato il successo per la sua eclettica bravura ma anche per la sua capacità di comunicare.

 

 

“Che c’entro io con il jazz? Io canto da sempre – dice sorridendo - la musica è vita, ringrazio l’Umbria e Terni, vengo da Gubbio dove sono stato al Centro del mio amico Messegue ho perso sette chili!”.

Non è la prima volta che De Sica si trova a passare per Terni. Alcuni anni fa era venuto in città in occasione di un festival dedicato alla commedia italiana e ai cinepanettoni, ma la sua vita si intreccia con Terni anche per motivi personali: “Quando ero fidanzato andavo a trovare la mia attuale moglie che aveva una casa a Cantalupo nel Reatino, spesso andavamo a Terni appositamente per mangiare le pasterelle di Pazzaglia. Poi la mia storica collaboratrice Brunella Tonnetti è nata a Terni, collaboro con lei per cinema e musica da 22 anni”.

Insomma Terni è in qualche modo parte di Christian De Sica.