Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muore ragazzo residente in Umbria, tre feriti lievi tra cui un bimbo: il bilancio del drammatico incidente stradale

  • a
  • a
  • a

E' un ragazzo originario del Nord Italia ma residente in Umbria, la vittima del drammatico incidente stradale che si è verificato nella notte di sabato 27 agosto nel territorio di San Giustino, dove si sono scontrate due auto. Ferito anche un bimbo di sette anni (non di tre come avevamo scritto in un precedente articolo), che viaggiava nella stessa auto della vittima, una Citroen. Nella macchina anche una donna, trasferita in ospedale per le ferite riportate, e un uomo al volante, illeso. Nell'impatto è rimasto ferito anche il ragazzo che guidava l'altra vettura.

Il bilancio definitivo è quindi di una vittima e tre feriti, tutti lievi per fortuna. Le due vetture si sono scontrate frontalmente tra via Tifernate e via Fratelli Roselli. Le cause sono ancora in corso di accertamento, ma riconducibili con tutta probabilità a una mancata precedenza. I due conducenti sono stati sottoposti agli accertamenti del caso, come da prassi. I tre feriti hanno riportato prognosi inferiori ai venti giorni. Purtroppo sono stati inutili i soccorsi prestati al 25enne che è deceduto. La salma è ora a disposizione della Procura che con tutta probabilità ordinerà l'autopsia. Sequestrate le due auto.