Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, padre e figlio muoiono travolti da un treno in vacanza a Senigallia

  • a
  • a
  • a

Due perugini, padre e figlio, sono morti travolti da un treno merci a Senigallia nella serata di mercoledì. I due stavano trascorrendo le vacanze come di consuetudine della città di mare marchigiana.

L'incidente, stando a quanto riporta il sito di informazione viveresenigallia.it, è avvenuto all'altezza del lungomare Mameli 142. Secondo le prime ricostruzioni, ancora da confermare, il figlio 26enne si sarebbe gettato sotto il treno nel tentativo di suicidarsi e il padre - 62 anni -  per tentare di salvarlo sarebbe stato travolto insieme a lui dal mezzo in transito. 

Sul posto un'ambulanza, carabinieri, polizia e vigili del fuoco. Dalle 21 il traffico ferroviario tra Marotta e Senigallia è rimasto bloccato per consentire l'intervento del magistrato di turno.