Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assisi, giovane studentessa è la prima laureata nella cattedra Unesco

  • a
  • a
  • a

Con una tesi sul paesaggio agroforestale del territorio del Prosecco, recentemente iscritto nella World Heritage List dell’Unesco, Alessandra Bazzurro, originaria di Assisi, è la prima laureata nell’ambito della Cattedra Unesco, istituita presso la scuola di Agraria dell’Università di Firenze. Lunedì la discussione, che è valsa alla studentessa un punteggio di 110 e lode.

 

 

Al centro della tesi lo studio del territorio dove si produce una delle bollicine più amate in Italia e all’estero: il Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene. Qui la qualità del paesaggio contribuisce in modo fondamentale non solo al valore culturale, ma anche alla qualità dell’ambiente e allo sviluppo economico dell’area. La tesi di laurea di Alessandra Bazzurro ha già prodotto una pubblicazione scientifica su una rivista internazionale.

 

 

Lo studio è stato sviluppato nell’ambito delle attività del piano di gestione del sito Unesco coordinate dalla cattedra, presieduta dal professor Mauro Agnoletti. La Cattedra Unescoper il paesaggio del patrimonio agricolo è sostenuta dalla Commissione Nazionale Unesco, il ministero delle Politiche Agricole, il Consiglio d’Europa, la Fao e l'Unione Mondiale Forestale, favorendo un approccio interdisciplinare a scala nazionale e internazionale.