Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, aeroporto: raggiunti 2.344 passeggeri in un giorno. Inaugurato il volo per Tirana

Foto: Belfiore

Sabrina Busiri Vici
  • a
  • a
  • a

Atterra con il battesimo dell’acqua il nuovo volo per Tirana all’aeroporto San Francesco. L’ingresso è scenografico con i vigili del fuoco che intrecciano sul velivolo due getti d’acqua da due autopompe. E’ stato inaugurato così il nuovo collegamento fra la capitale dell’Albania e l’Umbria con la compagnia Wizz air. Collegamento bisettimanale che si va ad aggiungere ai due precedenti per un totale di quattro voli in sette giorni fino a ottobre. L’aereo, uno dei più grandi che vanta in pista l’aeroporto umbro, viaggiava quasi al completo 223 persone a bordo su un totale di 239 posti a sedere. E altrettanto al completo è ripartito. A testimoniarlo un check-in sovraffollato.

 

 

E a proposito di dati il direttore generale Umberto Solimeno ha ricordato che il traffico dell’aeroporto registra un trend in crescita ormai da aprile e dopo mesi di record che si sono succeduti ce n’è uno nuovo: “Il 4 luglio sono stati raggiunti i 2.334 passeggeri nell’arco di una sola giornata. Mai avuti più di 1.800”, ha sottolineato. E rispetto alle criticità del periodo, fra voli in ritardo e annullati: “Non abbiamo registrato una situazione critica - riporta -, rispetto ad altri aeroporti abbiamo mantenuto standard elevati”. 

 

 

Nel ritornare al nuovo volo, durante i festeggiamenti con l’equipaggio e taglio del nastro e della torta, Solimeno ha sottolineato: “Siamo entusiasti e felici di accogliere Wizz air, una delle più importanti compagnie aeree d’Europa. Con loro abbiamo avviato un nuovo rapporto commerciale di tre anni. La rotta per Tirana è il primo passo di molti altri che speriamo seguiranno presto”. La Wizz air rientra in Umbria dopo tre anni e mezzo, allora operava su Bucarest. “Questa ripresa dimostra la capacità del nostro aeroporto di essere attrattivo sia in termini finanziari che di passeggeri”, ha precisato il direttore. Anche per Paulina Gosk, corporate communication manager di Wizz Air: “La nuova rotta rappresenta un grande traguardo”. E, infine, aggiornamenti sul collegamento con la Germania. “Ci sarà da attendere aprile - ha concluso Solimeno - perché ci vogliono tempi tecnici, la compagnia chiede almeno otto mesi di promozione e, nel caso di Monaco, c’è da seguire una procedura amministrativa e di bando particolare”. Intanto si vola per l’Albania a tariffe che partono da 25 euro.