Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, rifiuta di esibire il green pass e le viene negato l'ingresso in ospedale: donna chiama la polizia

  • a
  • a
  • a

Voleva entrare in ospedale senza esibire green pass, ma il personale del Santa Maria della Misericordia di Perugia glie lo nega. Così la donna italiana, classe 1968, ha chiamato il numero unico di emergenza 112. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, sabato 16 luglio. La discussione si è originata quando il dipendente, al momento di richiedere la certificazione verde alla signora, si è visto opporre un deciso rifiuto. Nonostante i tentativi di riportare la donna alla calma, la stessa ha continuato a tenere una condotta oppositiva. A quel punto, la 54enne ha deciso di richiedere l’intervento della polizia di stato. All’arrivo degli agenti, identificata e sentita in merito ai motivi della discussione, ha spiegato agli operatori che le era stato negato l’accesso all’ospedale poiché si era rifiutata di esibire il documento d’identità. Gli agenti hanno quindi sentito il personale della struttura sanitaria che ha raccontato agli agenti di aver chiesto alla signora di esibire il green pass. Chiarito l’equivoco e riportata la calma tra le parti, la 54enne ha mostrato la certificazione verde riuscendo ad avere accesso alla struttura. Ricordiamo che il green pass, per accedere come visitatori ai reparti di degenza delle strutture ospedaliere e alle Rsa, è obbligatorio fino al 31 dicembre.