Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Norcia, fioritura di Castelluccio: cambia la viabilità bisogna prenotare le navette

  • a
  • a
  • a

L’area viabilità della Provincia di Perugia ha ufficializzato la nuova regolazione della circolazione stradale lungo la provinciale 477 di Castelluccio in occasione della Fioritura, per il periodo 25 giugno - 10 luglio che avverrà secondo le seguenti modalità: per tutto il periodo dal 25 giugno al 10 di luglio 2022, dal lunedì al venerdì: libero accesso alla Piana di Castelluccio senza possibilità di sosta e di fermata. Nei fine settimana dei giorni 25-26 giugno, 2-3 e 9-10 luglio 2022 è fatto divieto di transito, di sosta e di fermata per autoveicoli e camper sia nella Piana che lungo tutte le arterie della Provincia di Perugia per tutti coloro che provengono dalla Provincia di Perugia stessa. 

 

 

È invece consentita la sola circolazione per gli autoveicoli provenienti da Castelsantangelo sul Nera ed Arquata del Tronto sulla provinciale 477 tratto terzo e S.P. 477 tratto secondo a garanzia del collegamento dei due centri marchigiani, con obbligo di svolta a destra su strada comunale delle Cavalle, che sarà percorsa a senso unico dagli autoveicoli provenienti da Arquata del Tronto e diretti verso Castelsantangelo sul Nera, confermando quindi il divieto di sosta e di fermata anche per detta categoria di veicoli. È ancora consentito comunque il transito ai mezzi a due ruote, ai bus turistici, ai residenti, agli esercenti, ai soggetti non deambulanti ed altri autorizzati provenienti da qualsiasi direzione.
Per coloro che, durante i tre fine settimana di chiusura, vorranno raggiungere Castelluccio con il proprio mezzo, per poter godere della fioritura, l’unica modalità prevista per tutte e tre le porte di ingresso ai Piani di Castelluccio (Norcia, Castelsantangelo sul Nera e Arquata del Tronto), sarà quella di lasciare il proprio mezzo presso uno dei parcheggi di prossimità (resi disponibili a riguardo), raggiungendo da questi Castelluccio attraverso un servizio di navette (lo stesso servizio navette consentirà di tornare poi a riprendere il proprio automezzo). Chiaramente, una volta lasciato l’autovettura presso uno dei parcheggi di prossimità, chi volesse potrà raggiungere Castelluccio anche a piedi o in bicicletta.

 

 

 

Per poter usufruire di questo sistema di parcheggi e servizio navette sarà indispensabile per gli utenti prenotare il posto auto presso uno di tali parcheggi e, in base alla numerosità dei passeggeri, i relativi posti navetta. La prenotazione dovrà essere effettuata tramite il portale Parchi Aperti (www.parchiaperti.it).