Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, Montafranco piange una delle due vittime dello schianto sull'Autosole

  • a
  • a
  • a

Deciderà nella giornata di lunedì 20 giugno 2022 se disporre l’autopsia o riconsegnare le salme alle famiglie per la celebrazione dei funerali, il magistrato che ha in carico il fascicolo sulla morte di Serena Ursillo (a destra nella foto in alto) ed Enrica Macci (a sinistra in alto), le due donne che hanno perso la vita nel terribile schianto avvenuto nel pomeriggio di venerdì 17 giugno 2022, sull’Autostrada del Sole, tra le uscite di Fabro e Chiusi, proprio al confine delle province di Terni e Siena, nel territorio comunale di Cetona.

 

Una tragedia che ha sconvolto diverse comunità, a cominciare da quelle di origine – Sant’Angelo Romano per Serena, che aveva 37 anni, e di Tivoli per Enrica, di 49 – ma anche quelle, in provincia di Terni,  di Amelia e Montefranco, oltre che nella stessa città dell’acciaio.

La più giovane viveva infatti da anni nella località amerina, dove aveva giocato a pallavolo nella squadra locale, divenendo poi allenatrice del settore giovanile, ma frequentava anche il capoluogo visto che era insegnante dello strumento musicale che tanto amava – la batteria – presso la Musical Academy.

Legata al Ternano, però, era anche Enrica Macci, nella vita psicologa dello sport, perché il suo fidanzato era un dipendente del Comune di Montefranco, dove lei stessa si era recentemente trasferita. A piangerla anche il sindaco della località della Valnerina, Rachele Taccalozzi, che ha dedicato un post su Facebook di condivisione del grande dolore provato dal suo compagno e da tutti quanti la conoscevano.

 

 

A legare da profonda amicizia le due donne era la comune passione per la pallavolo. Serena ed Enrica, infatti, si trovavano nella Panda sull’Autosole, venerdì, per raggiungere Chianciano, dove avrebbero dovuto partecipare a un raduno indetto proprio dalla Federazione italiana pallavolo. Purtroppo un terribile schianto, con l’auto su cui viaggiavano letteralmente stritolata tra due tir, ha posto fine alle loro due giovani esistenze.