Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, storico locale riapre grazie a quattro ragazzi: nuova vita per il Tortüga dance garden

Euro Grilli
  • a
  • a
  • a

Dopo la pandemia, il lockdown e la crisi economica in molti hanno mollato. Alcuni ragazzi eugubini si sono invece rimboccati le maniche, si sono organizzati e hanno messo risorse e lavoro per dare vita a un progetto ambizioso: riaprire una discoteca a Gubbio, città storica, turistica, bellissima ma rimasta senza locali da ballo all’aperto. Così il sogno è diventato realtà e sabato prossimo a mezzanotte il “Tortüga dance garden”, alla rotatoria della Contessa, aprirà i battenti. Sarà il primo in assoluto dopo quasi tre anni di stop dei locali.

 

 

Oltre che essere un bel segnale di ripartenza contribuirà a risolvere anche un altro problema visto che i giovani non saranno più costretti a mettersi in macchina tutti i weekend per andare a ballare al mare o in altre località, con tutti i rischi connessi al viaggiare in auto per tornare a casa dopo una notte trascorsa in discoteca. Il “Tortüga”, con i due puntini rigorosamente sulla “u”, nasce sulle ceneri dell’Aqua Village, già Matilda ed è strutturato su due sale dove i migliori deejay si alterneranno e suoneranno musica che spazierà dalla Commerciale alle Hit estive, fino alla House più ricercata. Una delle due sale sarà riservata al pubblico giovanile, l’altra è immersa nel verde e sarà una sorta di privée per un pubblico più adulto. Ogni sala avrà il suo bar che servirà tutti i tipi di cocktail e ci sarà anche una Carta Riserve Champagne.

 

 

Arredi fashion, cura dei particolari, musica straordinaria e tanto buon gusto per trascorrere serate in allegria e all’insegna del divertimento. Rigorosamente rispettate le norme di sicurezza attive e passive, il protocollo sanitario sulle disposizioni riguardanti l’igienizzazione e la sanificazione. Ogni sabato una serata a tema, il venerdì si sta stilando un calendario di eventi. Per la serata di inaugurazione si consiglia di prenotare i tavoli con largo anticipo chiamando i quattro numeri a disposizione: 3338558522 (Orlando Battistelli), 3385321516 (Luca Procacci), 3932526006 (Gianluca Grilli), 3920161000 (Giordano Babucci).