Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, ubriaco alla guida, si scaglia contro i carabinieri: arrestato

  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Gubbio hanno tratto in arresto un 50enne con l’ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso dei servizi per la prevenzione della microcriminalità nei luoghi della movida e per il controllo della circolazione stradale nel fine settimana, i militari hanno proceduto alle verifiche su un’automobile in uscita dal centro storico di Gubbio. Alla guida c'era un uomo che evidenziava sintomi riconducibili all’assunzione di bevande alcoliche, perciò i militari hanno proceduto con l’accertamento mediante etilometro.

Il conducente, effettuata la prima prova con risultato positivo, è andato in escandescenze inveendo contro i carabinieri con frasi minatorie; poi, improvvisamente, si scagliava contro uno di loro colpendolo con un pugno alla spalla. Prontamente i militari sono riusciti a bloccarlo e a trarlo in arresto. Successivamente è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un cacciavite della lunghezza di 24 cm che portava nella tasca posteriore dei pantaloni.

L'uomo, dunque, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia anche per il porto ingiustificato di oggetti atti a offendere e per essersi posto alla guida in stato di ebbrezza alcolica, visto che è risultato avere un tasso pari a 2,21 g/l. Nella mattinata di sabato si è tenuta l’udienza di fronte al Giudice del Tribunale di Perugia, che ha convalidato l’arresto e ha disposto nei confronti dell’indagato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.