Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, si amputa pollice con la sega: operato d'urgenza a Terni, recuperata la funzionalità della mano

  • a
  • a
  • a

Si è reciso il pollice della mano sinistra ma un intervento lampo all’ospedale di Terni ha fortunatamente impedito di ritrovarsi una invalidità permanente.  Brutto incidente domestico domenica per un uomo di 65 anni di Foligno che stava utilizzando una motosega per alcuni lavori domestici. La perizia e l’abitudine però non sono serviti: è bastato un attimo, forse una distrazione o un problema al macchinario, ed è accaduto l’imprevedibile.  A finire sotto le lame la mano sinistra dell’uomo, e in particolare il pollice che è finito completamente reciso lasciando l’uomo impotente e sconcertato. 

 

 

Fortunatamente i familiari sono riusciti a non perdere la prontezza e la lucidità e sono stati subito allertati i soccorsi. La gravità di perdere in buona parte l’uso della mano sinistra ha consigliato di trasferire il paziente all’ospedale di Terni. Dall’azienda ospedaliera fanno sapere che l’intervento al pollice della mano sinistra è durato diverse ore. Il reimpianto ha avuto successo, tra una settimana sarà effettuata una valutazione complessiva sulle condizioni della mano e per stabilire in merito al possibile ritorno alla normalità da parte del paziente. L’intervento è stato portato avanti dallo staff del dottor Antonio Azzarà specialista proprio di chirurgia della mano e microchirurgia.