Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, lanciano sassi contro le auto: picchiati due ragazzini

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Prima i sassi lanciati contro le vetture, poi quella che è stata catalogata come un’aggressione ai danni di due dodicenni, che sono finiti in ospedale. Uno con sette giorni di prognosi e l’altro con addirittura 30. 
Il referto per quest’ultimo parla di lesione spinale. Automatica la denuncia per lesioni, ancora da formalizzare. I fatti si sono svolti giovedì sera a Castel del Piano. Siamo proprio davanti al centro commerciale della frazione perugina.

 

 

 

 

Due ragazzini sono stati visti lanciare sassi contro le auto. Un uomo sarebbe intervenuto e sarebbero volati schiaffi. Questa la prima ricostruzione di testimoni e inquirenti. Sul posto è intervenuta una pattuglia della volante per riportare la calma. Poi il trasferimento dei minorenni in ospedale, al pronto soccorso. Tutto si è svolto alla presenza di numerose persone. Alcuni sono già stati sentiti dagli agenti della questura di Perugia. Il lancio di sassi contro le auto è stato anche segnalato pubblicamente nel gruppo Fb Sei di Castel del Piano se... Un utente ha scritto: "Questa sera - è scritto in un post del 2 giugno - ore 23 circa mio marito stava tornando a casa in auto con mio figlio quando davanti al Gala di Castel del Piano due ragazzini hanno cominciato a tirare sassi alla sua auto”.

 

 

 

 

A questo punto vengono anche indicate le iniziali dei minori e annunciata la denuncia ai carabinieri per l’indomani. “Chiedo a tutti noi di Castel del Piano - ha continuato l’utente del social network - di unirci contro questa delinquenza che dilaga a macchia d’olio nel nostro paese. Non è più possibile continuare così. Dobbiamo fare qualcosa per il futuro dei nostri figli e cercare di eliminare le mele marce. Basta, dobbiamo trovare una soluzione".