Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, omicidio e sequestro di persona in Bulgaria: arrestato un ternano nelle Marche

  • a
  • a
  • a

E’ accusato di omicidio e sequestro di persona, il 40enne ternano che lunedì 30 maggio 2022 è stato arrestato dal personale della squadra mobile della Questura di Ascoli Piceno, al termine di un’attività d’indagine. L’arresto è avvenuto nel territorio del Comune di Monteprandone, in provincia di Ascoli Piceno, in esecuzione di un mandato di cattura europeo.

 


Le autorità bulgare, infatti, avevano richiesto l’arresto dell’uomo per i gravi reati di cui è accusato.
Al momento del fermo, poiché aveva con sè un taglierino, l’uomo è stato anche denunciato alla Procura della Repubblica del Tribunale di Ascoli Piceno per porto di oggetti atti ad offendere.

 


Nei prossimi giorni si celebrerà il processo di fronte alla Corte di Appello così da decidere la consegna o meno del 40enne ternano alle autorità di Sofia. Top secret, al momento, sui motivi per cui l’uomo si trovava proprio nelle Marche. E restano da chiarire anche molti aspetti riferiti all’omicidio e al rapimento commessi in Bulgaria, reati per i quali la polizia lo stava cercando da parecchi giorni.