Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, in Umbria casi ancora in calo: meno di mille ogni 100mila residenti. Il rapporto della Fondazione Gimbe

  • a
  • a
  • a

I dati diffusi oggi, giovedì 26 maggio, dalla Fondazione Gimbe, confermano un ulteriore miglioramento sul fronte Covid per la regione Umbria. Tra il 18 e il 24 maggio, i casi degli attualmente positivi sono scesi sotto i mille per ogni 100mila abitanti, per l'esattezza 945. Nella settimana precedente erano stati 1.086. Gimbe evidenzia una diminuzione del 22.9%, rispetto al  14.3%. La popolazione maggiore di cinque anni che non ha ricevuto alcuna dose di vaccino rappresenta il 6.1%, meno della media nazionale che è del 7. La popolazione temporaneamente protetta per aver superato il Covid è del 4.9%. Purtroppo non ha ricevuto la terza dose il 6.6% dei residenti a cui si sommano i guariti da meno di 120 giorni che non possono, complessivamente si arriva al 10.8%. Secondo la Fondazione Gimbe la copertura vaccinale con quarta dose per gli immunocompromessi è del 38.7%, mentre per ultraottantenni, ospiti di Rsa e fragili della fascia 60-79 è del 5,3% (14%).