Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, ritrovato il gatto Cosmo. Era scomparso da due mesi

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Era scomparso nel nulla da due mesi il gatto Cosmo che è stato ritrovato Terni da due dipendenti del consorzio di bonifica Tevere-Nera vicino alla sede dell’ente in piazza Enrico Fermi. Sono risaliti alla proprietaria grazie a un profilo Facebook dedicato a cani e gatti scomparsi. La signora Susanna Luparelli Albion, durante la mattinata di lunedì 16 maggio, ha potuto così riprendere in braccio e coccolare il suo gatto, che ha 14 anni, e ringraziare chi l’ha soccorso dopo due mesi di vita randagia. Cosmo, infatti, era uscito dal cortile di casa in via del Tribunale e si era allontanato.

Poi aveva vagabondato per giorni senza mèta non riuscendo più a trovare la strada per ritornare a casa. I dipendenti del consorzio l’hanno portato nella loro sede e, dopo averlo rifocillato a dovere, si sono messi in contatto con la donna che non credeva alle sue orecchie. L’animale è in buone condizioni di salute nonostante la brutta avventura. Il micio, che è anche cieco in un occhio, era un po’ dimagrito, ma si è subito messo a fare la fusa accanto alla sua padrona. La signora Susanna ha voluto ringraziare i dipendenti del consorzio di bonifica Tevere Nera per il loro gesto. “Questi ragazzi - racconta - sono stati davvero straordinari.

Dopo la sua sparizione avevo iniziato a cercarlo dovunque, ma non c’era stato niente da fare. Avevo perso la speranza di ritrovare il mio Cosmo (nella foto) e invece grazie al loro buon cuore è stato trattato con grande affetto e adesso è ritornato a casa e staremo sempre insieme”. Un ritrovamento insperato che si deve ai social network. I due impiegati del consorzio, infatti, hanno riconosciuto il gatto smarrito da una delle foto che erano presenti sulla gallery. E da lì sono risaliti alla donna ternana che l'aveva smarrito da due mesi.