Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assisi, il grande giorno del Calendimaggio

  • a
  • a
  • a

Tutto pronto, è il giorno di debutto del Calendimaggio di Assisi 2022, visibile anche in streaming grazie alla collaborazione con Umbria Webcam sul sito dell’Ente Calendimaggio e sulla pagina Facebook della Festa. Una Festa che mercoledì 4 maggio torna dopo due anni di stop, con Parte de Sopra che va a caccia della vittoria numero 34 dopo aver vinto le ultime due edizioni disputate, e Parte de Sotto che tenta di avvicinarsi salendo da 30 a 31 vittorie.

 

 

Nel pomeriggio di mercoledì 4 maggio alle 15 la benedizione dei vessilli a San Rufino (Nobilissima Parte de Sopra) e San Francesco (Magnifica Parte de Sotto), a seguire alle 15.45 con il suono della campana delle Laudi la partenza da piazza Santa Chiara del corteo dell’Ente Calendimaggio e l’arrivo in piazza del Comune con l’esecuzione dell’inno del Coprifuoco a cura dei cori delle due Parti. Dopo aver ricevuto le chiavi della città dal sindaco di Assisi, Stefania Proietti, il Maestro di campo assume i poteri sovrani. Segue l’ingresso dei cortei, la restituzione del Palio, il saluto del presidente-magistrato dell’Ente, Lanfranco Pecetta, e la presentazione e l’investitura dei giurati, la professoressa Maria Cristina La Rocca per il settore storico, il maestro Roberto Maggio per il settore musicale e il regista Giacomo Battiato per lo spettacolo. Dopo la lettura di brevi bandi di sfida, l’uscita dei cortei per corso Mazzini e piazza Santa Chiara. A sera, nei vicoli di Parte de Sopra, le rievocazioni di vita medioevale. 

 

 


 

L’albo d’oro della Festa di Assisi, al netto di due non assegnazioni e un ex aequo, conta 33 vittorie per la Nobilissima Parte de Sopra, che si è aggiudicata le ultime due edizioni della Festa, e 30 per la Magnifica Parte de Sotto.