Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, noto ristoratore arrestato per stalking e minacce

  • a
  • a
  • a

Un ristoratore di Terni è stato arrestato mercoledì 27 aprile per un cumulo di pene che sono diventate definitive. I reati contestati sono stalking e minacce nei confronti della ex moglie e di un’altra donna. L’uomo, che è separato da tempo, è stato condotto nel carcere di vocabolo Sabbione (nella foto) in esecuzione di un ordine di carcerazione che è stato emesso dal magistrato Nicla Flavia Restivo, dell’ufficio di sorveglianza di Spoleto.

Il ristoratore dovrà scontare una pena complessiva pari a due anni e quattro mesi di reclusione per fatti che si sono verificati tra i quattro e i sette anni fa. L’uomo è assistito dall’avvocato Luigi Fiocchi. La notizia dell’arresto del ristoratore ternano si è subito diffusa in città dove è molto conosciuto. Con ogni probabilità sin dai prossimi giorni il legale chiederà misure alternative al carcere per il suo assistito.

Articolo in aggiornamenrto.