Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, bambina nasce nel parcheggio del Pronto Soccorso dell'ospedale

  • a
  • a
  • a

Parto precipitoso all’ospedale di Perugia. Nella serata di venerdì 15 aprile, intorno alle 20.15, nel parcheggio interno del Pronto Soccorso è venuta alla luce una splendida bambina di 2 chili e 560 grammi. La madre, una giovane donna perugina, è stata accompagnata in auto dal marito, ma non ha fatto in tempo ad entrare in ospedale che ha partorito nel parcheggio, assistita da un’equipe di medici e infermieri. 

 

 


È stato un infermiere del 118 il primo ad accorrere in aiuto alla madre e ad allertare i colleghi del Pronto Soccorso. A far nascere la bimba sono state le infermiere e il medico dell’emergenza di turno, che ha assistito al parto. Madre e figlia, una volta stabilizzate in Pronto Soccorso, sono state trasferite nei reparti di Ostetricia e Ginecologia e Neonatologia. 

 


La piccola, di nome Viola, è stata presa in carico dalla struttura complessa di Neonatologia e Unità di Terapia Intensiva Neonatale, mentre la madre, dopo il parto, è stata assistita dalla ginecologa di turno insieme alle ostetriche. Entrambe le pazienti sono in buona salute
Un lieto evento nel Venerdì santo che precede la Pasqua per questa giovane coppia perugina. Il padre della bambina ha voluto ringraziare gli operatori sanitari dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.