Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbertide, incendio in abitazione: evacuate sei famiglie

  • a
  • a
  • a

Due squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Città di Castello sono impegnate da poco prima delle 10 di giovedì 14 aprile a domare un incendio verificatosi al terzo piano di una palazzina di piazza Carlo Marx ad Umbertide, che ospita sei famiglie. In supporto è arrivata anche l'autoscala inviata dalla centrale di Perugia. In attesa di capire come si sono innescate le fiamme, le sei famiglie a scopo precauzionale sono state evacuate. Si escludono comunque danni strutturali all'immobile. Una volta entrati nell’abitazione interessata dal rogo, in cui vive una sola persona, i caschi rossi hanno scoperto che l'incendio è divampato a causa delle fiamme sprigionate da un armadio, probabilmente a causa di un cortocircuito. Terminate le operazioni di spegnimento e constatato che l'edificio non ha subito danni strutturali, gli abitanti del palazzo sono stati fatti rientrare nelle proprie case, tranne la persone che risiede nell'appartamento in cui ha preso fuoco l'armadio.

 

 

 Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Umbertide e gli agenti della polizia locale del comandante Tacchia.

 

 

Questi ultimi hanno avuto il compito di deviare il traffico di piazza Marx lungo le vie circostanti, nel corso delle operazioni condotte dai vigili del fuoco. Al termine dell’intervento dei vigili del fuoco, la circolazione è ripresa regolarmente. Disagi contenuti.