Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Congresso Nazionale Ciriaf a Perugia il 7 e l'8 aprile: il programma

  • a
  • a
  • a

Si terrà a Perugia, giovedì 7 e venerdì 8 aprile presso il polo di Ingegneria dell'Università degli Studi, il XXII Congresso Nazionale Ciriaf (Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente - “Mauro Felli”). Giunto alla ventiduesima edizione, è un importante appuntamento annuale per le ricerche in materia di energia e ambiente che ha visto negli anni crescere la partecipazione di ricercatori che orientano i propri studi verso un approccio interdisciplinare alla sostenibilità. Oltre alle sessioni orali sui temi che tradizionalmente hanno caratterizzato il Congresso, saranno organizzate sessioni strutturate e tavole rotonde per la divulgazione dei risultati di progetti di ricerca internazionali, nazionali e di Ateneo. Tutti i lavori presentati saranno pubblicati sugli atti del congresso; i migliori lavori saranno inoltre selezionati per gli Special Issues sulle riviste internazionali Energies e Sustainability (edite da MDPI, Open Access), con cui da anni il Congresso Ciriaf collabora. Come di consueto, nell’ambito del Congresso sarà inoltre assegnato il premio “Mauro Felli”, istituito per onorare la memoria del fondatore e primo direttore del Ciriaf, destinato a giovani laureati, dottorandi o ricercatori che si siano distinti per il proprio lavoro su una delle tematiche congressuali. Tra i temi congressuali ci sono: Energie rinnovabili e alternative; Sostenibilità ambientale ed economico-sociale; Edilizia sostenibile e bioarchitettura; Modelli di economia circolare e filiere innovative integrate; Clima e ambiente; Progetto Prin Biocheaper; Progetto Prin Methane recovery and carbon dioxide disposal in natural gas hydrate reservoirs. Il comitato scientifico è composto da Francesco Asdrubali, Giorgio Baldinelli, Paolina Bongioannini Cerlini, Bruno Brunone, Cinzia Buratti, Pietro Buzzini, Simonetta Cirilli, Franco Cotana, Francesco Fantozzi, Silvia Meniconi, Gino Moncada Lo Giudice, Elisa Moretti, Andrea Nicolini, Anna Laura Pisello, Federico Rossi e Alessandro Toscano. Quello organizzatore, invece, è composto da Francesco Asdrubali, Elisa Belloni, Francesco Bianchi, Beatrice Castellani, Valentina Coccia, Michele Goretti, Cristina Piselli e Lorenzo Silvestri.

 

 

L'evento si aprirà giovedì 7 aprile alle ore 10, con la cerimonia inaugurale a cui parteciperanno il Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero; il direttore del Ciriaf, Bruno Brunone; e il presidente del Comitato Organizzatore, Francesco Asdrubali. In seguito, dalle 10,15 alle 13,30 si terranno due appuntamenti: il primo, dal titolo Energie rinnovabili e alternative, avrà come chairman Elisa Moretti e si svolgerà in Aula Magna; il secondo, Clima e ambiente, sarà guidato da Simonetta Cirilli e avrà luogo nella Auletta. Dalle 15 alle 16,30 quindi spazio a Modelli di economia circolare e filiere innovative integrate - chairman Cinzia Buratti, appuntamento in Aula Magna - e Progetto Prin Biocheaper - chairman Maurizio Cellura, evento nella Auletta. La giornata si concluderà con Edilizia sostenibile e bioarchitettura, alle ore 16,30 e fino alle 18 in Aula Magna con Franco Cotana; e con il Progetto Prin Methane recovery and carbon dioxide disposal in natural gas hydrate reservoirs, alla stessa ora nella Auletta con Federico Rossi.

 

 

L'ultima giornata, venerdì 8 aprile, si aprirà alle ore 9 con Sostenibilità ambientale ed economico-sociale, chairman Andrea Nicolini. L'evento durerà fino alle 12 e si svolgerà in Aula Magna. Dalle 12 alle 13,30 ci sarà la celebrazione del 25esimo anniversario Ciriaf con Francesco Asdrubali, Bruno Brunone, Pietro Buzzini, Franco Cotana, Giorgio Galli, Giorgio Guattari e Gino Moncada Lo Giudice e, infine, la cerimonia di consegna del premio "Mauro Felli": introducono Mirella Fratoddi Felli e Bruno Brunone, mentre la vincitrice è Giada Mondanelli per il lavoro "Current Challenges for IDO2 as Target in Cancer Immunotherapy".