Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, via da piazza Tacito la maxi ruota panoramica. Vince il fronte del no

  • a
  • a
  • a

A Terni cambia la location per la maxi ruota panoramica. Non più piazza Tacito davanti alla fontana, lato Met, ma probabilmente piazza della Repubblica. Dopo un sopralluogo eseguito dai vigili del fuoco è emerso che la struttura non poteva essere installata in piazza Tacito per una serie di motivi legati alla sicurezza. “L'importante è che a Terni - spiega il sindaco Leonardo Latini - venga montata la ruota panoramica perché oltre ad essere un'innovazione la città merita di essere vista dall'alto.

Ora vedremo dove verrà collocata”. L'attrazione alta 34 metri e del peso di oltre 80 tonnellate ha suscitato negli ultimi giorni non poche polemiche tra l'opinione pubblica. Tutti d'accordo sul fatto che l'arrivo di una ruota panoramica può essere un'innovazione per la città, ma nessuno o quasi era d'accordo con la location individuata. Lunedì 4 aprile in molti si erano dati appuntamento proprio in piazza Tacito per vedere l'inizio del montaggio dell'attrazione invece sono rimasti delusi perchè non c'era niente: nessuna struttura e nemmeno operai al lavoro. Poi nel tardo pomeriggio di lunedì 4 aprile la notizia che piazza Tacito non era idonea ad ospitare un'attrazione così imponente. Non è servita a niente l'approvazione di una delibera in deroga al regolamento per permettere il posizionamento temporaneo, per due mesi a piazza Tacito dell'attrazione.

Ha vinto l'opinione pubblica. “Da tutta questa storia della ruota panoramica - sottolinea il consigliere di Terni Civica, Michele Rossi - arriva una bella lezione per la poltica tutta. La città ha sviluppato senso critico e senso di rispetto degli spazi pubblici. La totale contrarietà dei cittadini ad un uso improprio di quello spazio pubblico come quello, ora recuperato faticosamente, dimostra consapevolezza e senso critico nonché volontà nel difendere la piazza da elementi che seppur attrattivi risultano invasivi e fuori luogo. La città ha escluso piazza Tacito, con l'opera artistica della fontana dello Zodiaco e la recuperata bellezza. La nuova scelta va sicuramente meglio, ma continuo a preferire un luogo con una possibile visuale più ampia (lungo il fiume Nera per me era il posto perfetto) piuttosto che una posizione soffocata tra i palazzi”. La società Hsc events best panoramic wheels ha già versato la tassa per il suolo pubblico tramite bonifico ed è ormai prossimo il montaggio perchè la ruota dovrebbe, salvo ritardi, entrare in funzione da sabato 9 aprile. Sarà sostenuta da torri inclinate a forma di piramide. In città c'è attesa per il montaggio.