Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, aveva rapinato una coppia di anziani: giovane finisce agli arresti domiciliari

  • a
  • a
  • a

Aveva rapinato una coppia di anziani: scattano gli arresti domiciliari per un giovane di Foligno, in provincia di Perugia. I carabinieri della sezione operativa della città della Quintana hanno eseguito un'ordinanza di applicazione di misura cautelare a causa dell'uomo, ritenuto il responsabile di una violenta rapina assieme ad altri due complici, non ancora identificati.

 

 

Nei primi mesi dell'estate 2021 - spiegano i militari in una nota - al tramonto l'anziana coppia si stava godendo la serata nella propria abitazione. Ma la serenità di quella sera venne turbata dalla inaspettata presenza di due persone dal volto travisato, entrati in casa furtivamente. Un terzo complice era rimasto fuori per fungere da palo. La coppia, sgomenta ed incredula, non aveva opposto alcuna resistenza, ma nonostante ciò i due venivano intimoriti dai giovani malviventi, che non avevano esitato a percuoterli pur di farsi consegnare i soldi e quanto di prezioso avessero in casa. Solo dopo diverse insistenze, le tre persone erano scappate, portando con loro i portafogli con non molti soldi consegnati dalle vittime.

 

 

Sebbene terrorizzati e leggermente feriti, la coppia di anziani era riuscita ad allertare i propri figli che erano accorsi in loro soccorso. Sul posto erano intervenuti i carabinieri locali ed il 118. Al termine della complessa attività investigativa, considerato anche l’allarme sociale venutosi a creare, i carabinieri sono riusciti ad identificare uno dei tre complici, denunciato alla procura della repubblica di Spoleto quale presunto autore della rapina. Il Tribunale di Spoleto ha emesso nei confronti del medesimo giovane la citata misura cautelare personale disponendone la collocazione dell’uomo agli arresti domiciliari.