Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Corciano, ruba felpa e pantaloni dal valore di 700 euro: arrestato e portato in carcere a Capanne

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Ha provato a rubare vestiti per 700 euro. E’ andato a colpo sicuro: un paio di pantaloni e una felpa tra i più costosi del negozio. Del valore di 700 euro in tutto, per l’appunto. 
Peccato per lui - un tunisino con diversi alias e precedenti specifici alle spalle- che gli addetti all’anti taccheggio lo hanno scoperto. E hanno chiamato i carabinieri: è scattato così l’arresto in flagranza di reato per il tentato furto dei due capi di marca.
Ieri al tribunale di Perugia c’è stata l’udienza di convalida. 
I fatti sono avvenuti al King di Corciano.

L’uomo - difeso dall’avvocato Cinzia Cassisa - ha selezionato i vestiti più costosi e ha provato a varcare la soglia del negozio.
Ma non è passato inosservato. E’ stato fermato e appurato il tentato furto gli addetti dell’attività commerciale hanno allertato i militari. Da qui l’arresto in flagranza, ossia nell’immediatezza della commissione del reato. 
Il giudice Marco Verola ha ritenuto valida la misura cautelare applicata e ha dispoto la custodia cautelare in carcere. 
E’ stato considerato il rischio recidiva.
Non gli sono stati contestati altri reati ma il soggetto è un senza fissa dimora quindi non è stata ritenuta possibile la custodia domiciliare. 


E’ stato poi riscontrato - in sede giudiziaria - che aveva commesso lo stesso reato in diverse altre occasioni. 
Una tecnica rodata quella di prendere i vestiti, togliere il sigillo dell’anti taccheggio con un paio di forbici e varcare poi la porta con fotocellula nascondendoli all’interno del giaccone. 
Ma è stato incastrato dalle telecamere interne e gli occhi vigili degli addetti anti furto.
Proprio i furti nelle attività commerciali e negli appartamenti privati sono i reati per cui le Procure aprono più fascicoli contro ignoti, stando al report fornito dalla Corte d’appello per il periodo luglio 2020-giugno 2021. In tutto sono stati 7.456 le indagini avviate per altrettanti colpi portati a termine. Oltre 20 a giorno, in media.