Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gualdo Tadino, due giovani donne rubano portafoglio ad anziano al mercato settimanale

Salvatore Zenobi
  • a
  • a
  • a

Lo raggirano con la scusa dell’elemosina, gli rubano i soldi dal portafoglio che gli restituiscono vuoto, ma poi vengono scoperte dai carabinieri della stazione di Gualdo Tadino. Per le due donne così è scattata la denuncia
Il tutto è accaduto in occasione del mercato settimanale. Le due donne si sono avvicinate all’uomo, che si trovava all’interno della propria vettura, in attesa della moglie che stava facendo acquisti al mercato. Tra l’altro, fanno notare i carabinieri, non è la prima volta che in questi parcheggi si registrano episodi simili, con lo stesso modus operandi. 
La coppia di donne, trentenni, si sono avvicinate all’uomo e, mentre una lo distraeva con la richiesta dell’elemosina, l’altra gli sfilava il portafoglio dal borsello. Dopo qualche istante, raccontano i carabinieri, come se nulla fosse, le due hanno restituito il portafogli all’ignaro signore e sono scappate con un magro bottino. 
Infatti, l’uomo dopo un primo momento di confusione e di scoramento, constatava, purtroppo, che le due erano riuscite a sottrargli 25 euro in contanti e un dollaro ricordo di un viaggio negli Usa del figlio a cui teneva particolarmente. 

 

 

Lo stesso anziano, atteso il ritorno della moglie a cui raccontava l’accaduto, si recava nella vicinissima caserma dei carabinieri e sporgeva denuncia, fornendo al tempo stesso quella che gli stessi uomini dell’Arma hanno definito una descrizione estremamente precisa e puntuale delle due donne. Una pattuglia ha raggiunto le due donne nella vicina stazione ferroviaria, impedendole di salire sul treno in partenza che ne avrebbe fatto perdere le tracce. 

 

 

Le due donne, dopo gli accertamenti di rito, sono state denunciate all’autorità giudiziaria per furto aggravato in concorso.