Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, entrano in casa dalla finestra ma i vicini li scambiano per ladri: interviene la polizia

  • a
  • a
  • a

Ragazzi entrano in casa dalla finestra e vengono scambiati per ladri dai vicini: interviene la polizia ma all'interno dell'abitazione c'era solo un gruppo di amici a cena. Il fatto è successo a Perugia, nel quartiere di San Sisto. Come rende noto la polizia del capoluogo, infatti, gli agenti sono intervenuti in un'abitazione dove erano stati segnalati due soggetti sospetti che travisati, passando da una finestra, stavano tentando di introdursi in un appartamento.

 

 

Gli operatori della sala operativa, a quel punto, hanno immediatamente inviato sul posto una volante con l’obiettivo di cogliere i due soggetti in flagranza di reato. Giunti sul posto, gli agenti si sono portati all’indirizzo segnalato ma sono rimasti sorpresi quando, giunti all’interno dell’abitazione, hanno constatato la presenza di un gruppo di amici intenti a cenare. I ragazzi hanno spiegato che due di loro, avendo suonato al campanello senza ottenere risposta, avevano deciso di fare uno scherzo agli amici e di introdursi nell’abitazione passando per la finestra. La vicina di casa, notando i due ragazzi e pensando si trattasse di due ladri, ha allertato le forze dell'ordine.

 

 

Confermato lo scherzo anche da parte degli altri ragazzi presenti, gli agenti hanno spiegato ai ragazzi i rischi di tali comportamenti e li hanno invitati a evitare altre condotte analoghe in futuro. Dopo aver rassicurato la richiedente sull’accaduto, i poliziotti hanno ripreso il proprio regolare servizio di controllo del territorio. Gli agenti sottolineano comunque la condotta corretta del cittadino che ha segnalato il fatto, visto che sono proprio le segnalazioni un aiuto fondamentale per combattere i furti in appartamento.