Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marsciano, furto in abitazione: ladri entrano in pieno giorno

Massimo Fraolo
  • a
  • a
  • a

Un altro furto nella zona di Marsciano, questa volta a Compignano, e un tentativo a Migliano. Il primo avvenuto addirittura nel corso della mattinata. Gli atti criminosi nel marscianese sembrano non fermarsi e questa volta la novità è l’orario di una delle azioni, registrata in pieno giorno. A Migliano, dove il tentativo si è verificato nella serata, la scorsa settimana c’era stata un’altra incursione in una casa. E nella stessa frazione, nei giorni precedenti, alcuni residenti erano riusciti a vedere delle persone fuggire da una proprietà privata vicina a quella zona.

 

 

La questione sicurezza continua a tenere banco a Marsciano, anche alla luce dell’incontro avvenuto venerdì, tra sindaco Francesca Mele e Prefetto di Perugia Armando Gradone, da cui è emersa la prospettiva di un imminente incremento di organico dei carabinieri nel territorio. E’ quello che ha chiesto il primo cittadino, nel corso di un confronto in cui si è parlato anche dei progetti di implementazione del sistema di videosorveglianza e della prospettiva della nuova caserma dei carabinieri. E’ stato l’ultimo gravissimo episodio accaduto a Papiano, dove una donna ha perso la vita, colta da malore dopo aver scoperto un furto, a far alzare ulteriormente il livello di guardia, oltre che la preoccupazione di molti cittadini.

 

 

E tra le tante segnalazioni che arrivano, spesso sui social, in una pagina creata appositamente per raccogliere avvisi legati a situazioni di rischio, anche qualche falso allarme. Uno in particolare, relativo all’avvistamento di un’auto ritenuta sospetta. Che in realtà si è poi scoperto essere di un tecnico che stava effettuando dei lavori in zona. “Volevo avvisare che se nella serata di oggi noterete questa auto – ha scritto il proprietario pubblicando la foto del suo veicolo aziendale – non vi dovete preoccupare. Stiamo controllando la rete metano proprio nel comune/territorio di Marsciano. Dato che nelle sere precedenti sono stato fermato più volte da parte di cittadini preoccupati, ho ritenuto opportuno informarvi qui. Mi scuso per non averlo fatto prima ma ho saputo dell’esistenza di questa pagina solo ieri sera. I carabinieri sono stati già avvisati”. La pagina social Segnalazione Furti Marsciano Nord si sta però rivelando particolarmente utile per le comunicazioni spesso in tempo reale. E dalla stessa, nei giorni scorsi, è stata data notizia della creazione anche di un gruppo Telegram, al quale potersi iscrivere per scambiarsi informazioni relative ad episodi da denunciare. La questione sicurezza continua inoltre a coinvolgere anche la politica locale. I consiglieri comunali di minoranza hanno infatti depositato una richiesta urgente per la convocazione di una commissione consiliare sul tema. Atto che segue una mozione depositata nel dicembre del 2021.